Project Description

Consorzio Alta Langa

Studio logotipo istituzionale

Bollicine che raccontano un territorio.  Questo il senso espresso nel logo che sintetizza i valori distintivi del vino Alta Langa.

Consorzio Alta Langa

Studio logotipo istituzionale

Bollicine che raccontano un territorio.  Questo il senso espresso nel logo che sintetizza i valori distintivi del vino Alta Langa.

Alta Langa logo

Oggi più che mai il Consorzio sta riscoprendo quei valori primigeni e caricandoli di nuovi, pregnanti significati.
Fin dai suoi esordi, Alta Langa è stato frutto di un accordo basato su un concetto fondamentale, la centralità del territorio: il terroir più adatto per la crescita delle uve migliori, la regione storica in cui è nato lo spumante italiano, la base di partenza per la promozione e la valorizzazione del vino.
Adesso questo primo punto di forza viene rinnovato nel “Patto con la Terra”, il progetto di studio e ricerca che il Consorzio sta mettendo a punto con Piercarlo Grimaldi (Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo), per difendere le radici storiche e antropologiche delle alte terre di Langa.
Un racconto che si snoda tra le bollicine fresche, sapide e longeve di un vino e allo stesso tempo un vino capace di mostrare la bellezza abbagliante della collina alta di Langa. L’identità e l’impegno del Consorzio sono rappresentati nel segno grafico di questo logo: in primo piano la fertile collina, sullo sfondo, l’arco alpino e il profilo Monviso.

Alta Langa logo

Oggi più che mai il Consorzio sta riscoprendo quei valori primigeni e caricandoli di nuovi, pregnanti significati.
Fin dai suoi esordi, Alta Langa è stato frutto di un accordo basato su un concetto fondamentale, la centralità del territorio: il terroir più adatto per la crescita delle uve migliori, la regione storica in cui è nato lo spumante italiano, la base di partenza per la promozione e la valorizzazione del vino.
Adesso questo primo punto di forza viene rinnovato nel “Patto con la Terra”, il progetto di studio e ricerca che il Consorzio sta mettendo a punto con Piercarlo Grimaldi (Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo), per difendere le radici storiche e antropologiche delle alte terre di Langa.
Un racconto che si snoda tra le bollicine fresche, sapide e longeve di un vino e allo stesso tempo un vino capace di mostrare la bellezza abbagliante della collina alta di Langa. L’identità e l’impegno del Consorzio sono rappresentati nel segno grafico di questo logo: in primo piano la fertile collina, sullo sfondo, l’arco alpino e il profilo Monviso.